Suggerimento: Registrandoti a quiz patente potrai tenere traccia delle domande svolte, corrette ed errate in modo del tutto gratuito

Simulazione d'esame

Dal 3 Gennaio 2011 i quiz per la patente B subiranno diverse modifiche:

  • Il numero delle domande passa da 30 a 40
  • Non ci sono più 3 domande per ogni quiz
  • Gli argomenti sono 25
  • L'esame si svolgerà solo su supporto informatico

Su quizpatente.info puoi esercitarti con questa simulazione d'esame che riporta esattamente tutti le possibili domande ministeriali

Compila la scheda, clickando su V o F e, una volta compilate tutte le schede, puoi clickare su "Riepilogo" per visualizzare la scheda intera oppure su "Correggi" per vedere quali domande hai sbagliato

Ricorda: sono ammessi al massimo 4 errori!

Da 1 a 10 12345678910
Da 11 a 20 11121314151617181920
Da 21 a 30 21222324252627282930
Da 31 a 40 31323334353637383940
Tempo rimasto
30 : 00
ImmagineDomandaVeroFalso
Il segnale raffigurato indica un parcheggio riservato ai medici
Nell'incrocio rappresentato nella figura i veicoli T e B possono transitare contemporaneamente
Nella situazione rappresentata in figura il veicolo C passa per primo
Il carico deve essere segnalato, di giorno, con un panno rosso se sporge dalla parte posteriore
Giungendo ad un incrocio, bisogna essere prudenti e tolleranti nei confronti di chi, pur non avendo la precedenza, passa ugualmente per primo
Durante la marcia, in caso di pioggia intensa, bisogna tenere accese le luci anabbaglianti o dei proiettori fendinebbia
Gli autoveicoli sono tutti i veicoli con almeno quattro ruote, compresi quelli senza motore
E’ vietato utilizzare un autoveicolo sulle strade pubbliche quando il veicolo non è coperto dall’assicurazione per la responsabilità civile
Il conducente deve regolare la velocità in relazione alle condizioni della strada
Il conducente deve regolare la velocità tenendo conto esclusivamente dei limiti massimi
Per diminuire l’inquinamento, bisogna evitare di tenere inserita per troppo tempo una marcia bassa, se non è necessaria
Il triangolo mobile di pericolo deve essere obbligatoriamente usato per segnalare il veicolo fermo per avaria di notte, se l'ostacolo non è visibile ad almeno 150 metri di distanza
In caso di ingombro della carreggiata per avaria del veicolo, il conducente deve sollecitamente rendere libero il transito per il traffico sopraggiungente
La distanza di sicurezza è commisurata anche alle condizioni psicofisiche del conducente
Lo spazio totale di arresto aumenta se l'asfalto è ruvido
Lo stato di shock si manifesta con presenza di sudore freddo alla fronte
Un ferito in stato di shock va disteso, tenendo possibilmente le gambe sollevate
Il segnale raffigurato può precedere il segnale DARE PRECEDENZA
Il segnale raffigurato indica che termina una strada con diritto di precedenza
I segni gialli e neri in figura dipinti sul bordo del marciapiede indicano che la sosta è consentita solo agli autobus
In una carreggiata a doppio senso di circolazione la linea di mezzo può essere costituita da due strisce continue affiancate, come in figura
Per sostituire una ruota, dopo aver sollevato il veicolo e inserito la ruota di scorta, bisogna stringere leggermente i bulloni a veicolo sollevato e completarne il bloccaggio solo dopo averlo abbassato
Il segnale raffigurato è posto in corrispondenza della fine di una pista riservata alle biciclette
Il segnale raffigurato indica la fine del doppio senso di circolazione dopo una svolta a destra
Se si viene sorpassati mentre sopraggiunge un veicolo dal senso opposto, è consigliabile ridurre la velocità
E’ vietato il sorpasso se si deve valicare la striscia longitudinale bianca continua semplice o doppia
Per poter stipulare una polizza assicurativa contro il rischio d’incendio occorre che il veicolo sia munito di staccabatteria automatico
Coloro che si esercitano alla guida di un autovettura non sono obbligati ad agganciare la cintura di sicurezza
Le donne in stato di gravidanza con particolari condizioni di rischio certificate non sono obbligate ad agganciare la cintura di sicurezza
Il segnale in figura permette di transitare solo agli autobus
I tamponamenti stradali avvengono principalmente per l’improvviso guasto del freno di stazionamento
Dopo un incidente stradale è obbligatorio collocare subito il veicolo sul marciapiede
Il segnale raffigurato permette la sosta degli autobus
In presenza del segnale raffigurato è consentito il sorpasso delle macchine operatrici
In presenza del segnale raffigurato non è necessario rallentare in caso di scarsa visibilità
In presenza del segnale raffigurato è necessario regolare la velocità in relazione alla visibilità e al raggio delle curve
La sosta negli spazi riservati allo stazionamento e alla fermata di autobus, filobus e veicoli circolanti su rotaia comporta, tra l’altro, la sottrazione di punti dalla patente.
Chi guida autoveicoli o motocicli deve mostrare, a richiesta degli agenti, l’attestazione di pagamento della tassa di possesso(bollo)
Il semaforo in figura segnala la presenza di una scuola elementare, per cui bisogna rallentare
Il pannello raffigurato indica i chilometri da fare per poter tornare indietro